schola picola

vendidori, travasadori e portadori de vin

SESTIER DE

S. MARCO

L'Arte dei vendidori, travasadori e portadori de vin radunava gli artigiani che, rispettivamente, si occupavano di vendita (vendidori), mescita e tassazione (travasadori), nonchŔ del trasporto e distribuzione del vino (portadori).

La statistica del 1773 contava in tutto 400 addetti.

CONTRADA

S. BORTOLOMIO

 

<< va indrýo

ti vol 'ndar a veder

la Mariegola ? >>

ti xe un forastier inluminÓ ?

va a st'altre

Arti del magnar


sp˛stite a la strica de le

Arti e Mistieri

par saverghene de pi¨ ...

 

COMUNE DI VENEZIA "Arti e mestieri nella Repubblica di Venezia",

pag.102, Verona 1980

 

 

Istituzione

dicembre 1568 dal Consiglio dei Dieci

Colonnelli

nel 1609 confluirono nell'Arte dei mercanti da vin

Sede

in calle del gambaro (contrada San Silvestro, Sestier de San Polo)

Mariegola

conservata presso la Biblioteca del Museo Correr, Venezia. Presso l'Archivio di Stato, Venezia, si trova altra documentazione

Insegna

smarrita

Condizione

Scuola "aperta"

Arte

meccanica

Patrono

Ognissanti

Chiesa

San Bortolomio

Altare

di Ognissanti (costruito nel 1569)

Magistrature

di controllo

Giustizieri Vechi (disciplina ed economia)

Provedadori sora la Giustizia Vechia (disciplina ed economia)

Colegio a la Milizia da Mar (disciplina ed economia)